icona cerca

news rtech // race report

immagine

Glen Helen 2017

28/05/2017 //
Adam Cianciarulo di Monster Energy Pro Kawasaki finisce appena fuori dal podio a Glen Helen 

SAN BERNARDINO, CA (28 maggio 2017) - Il pilota del Team Monster Energy Pro Cicuit Kawasaki, Adam Cianciarulo, dopo una partenza difficile è riuscito a  risalire fino al 4° posto, dopo aver segnato un risultato di 7-3. Il compagno Joey Savatgy ha terminato nei primi 10 all 9° posto, mentre Austin Forkner e Justin Hill hanno terminato rispettivamente 13° e 18°. 

Non è stata una buona partenza per Cianciarulo, che è stato coinvolto in un primo incidente del giro. È arrivato in gara al 27° posto con grinta e determinazione arriva al 7° posto in moto 1, e finirà nella top 10. Cianciarulo era determinato per migliorare moto 2, dove chiude al 3° posto, prendendosi un 4° posto finale. 

"Il crash nel primo giro, solo dopo pochi giri è stato davvero frustrante", ha detto Cianciarulo. "Sono qua per il titolo e sapevo che ogni posizione conta, così ho “lavorato” duramente fino alla fine. In moto 2 sono riuscito a partire davanti, il che ha reso le cose molto più facili. So di essere in grado di guidare la gara, quindi devo solo portare pazienza".

La gara Savatgy è andata in modo straordinario dall'inizio in Moto 1, che lo ha visto infilarsi alle spalle del leader al primo giro. Savatgy è poi scattato giro dopo giro a un ritmo solido e ha concluso con il suo primo podio della stagione. Moto 2 non ha avuto un grande inizio, ma è venuto fuori dal gruppo, dopo aver iniziato fuori dalla top 15. Savatgy aveva recuperato per le prime 10 posizioni quando ha dovuto ritirarsi causa un guasto meccanico. Grazie al buon risultato in apertura, il suo 2-29 lo ha fatto chiudere in 9° posizione.

"Mi sono sentito molto carico oggi", ha detto Savatgy. "Ho solo bisogno di tenere d'occhio la classifica e cercare di non fare errori. Mi concentrerò sulla buona gara che ho fatto in Moto 1. Gli errori e i guasti succedono, quindi devo mantenere buone prospettive e tornare a fare bene già dal prossimo fine settimana ".

Forkner è arrivato a Glen Helen determinato a mostrare quello che vale. In Moto 1 ha fatto buoni progressi, ma è stato costretto al ritiro per un problema meccanico. Forkner è rientrato in Moto 2 dove ha finito sesto dopo una gara molto combattuta. Il suo punteggio 38-6 lo ha piazzato al 13° posto..

"E’ stata una giornata in discesa" ha detto Forkner. "Mi sentivo bene, ho lottato in moto 1 moto ma poi abbiamo avuto un problema. Sono contento che siamo riusciti a tornare in Moto 2 e dimostrare la nostra velocità. Abbiamo un altro fine settimana e un'altra possibilità per mostrare dove possiamo arrivare, sono ansioso di correre a Colorado "..

Hill's in moto 1 è stato costretto a correre nel gruppo dopo aver fatto la prima girata al di fuori della top 20. Dopo solo un paio di giri è rientrato ai box con un problema alla moto. Hill era fresco per la Moto 2, ma ha dovuto superare un’altra partenza difficile. Ha usato ogni giro per portarsi avanti e dal checkered è risalito fino al 12° posto. Il suo risultato di 40-12 gli ha dato ancora un 18° posto..

"Una delusione nella prima gara, ma almeno sono rimasto riposato per Moto 2 perché non ero partito bene", ha detto Hill. "Penso che stiamo migliorando ogni settimana, quindi adesso dobbiamo partire nelle prime posizioni, perché con 40 piloti è un grosso problema risalire ".

MECPLAST S.R.L.
Via Giotto, 3 - 33044 Manzano - Udine - Italy
Tel. +39.0432.1610100 - Fax +39.0432.755970
Iscr. Reg. Imp. UD , Cod. Fisc. e P. IVA IT 02413390309
R.E.A. UD -258841 Cap. Sociale 10.000 € i.v.
E-mail: info@rtechmx.com www.rtechmx.com

logo rtech

 

© MULTIWAYS